sabato 15 luglio 2017

Intricati enigmi e humour con "Il giallo di Gaslight Street" di M.R.C. Kasasian

Una nuova indagine dei detective di Gower St., irriverenti e scaltri, ma senza rivali a Londra. Scopriamo insieme il nuovo thriller scritto da M.R.C. Kasasian edito da Newton Compton Editori

Genere: Thriller
Pagine: 544
Prezzo: 9,90€
Data di uscita: 27 luglio 2017

Le indagini dei Detective di Gower St.
#1 I delitti di Mangle Street
#2 La maledizione di casa Foskett
#3 Il mistero di villa Saturn
#4 Il giallo di Gaslight Street

Trama:

Le indagini dei detective di Gower St.

Londra, 1883.
La vita scorre tranquilla al civico 125 di Gower Street. Il detective “personale” Sidney Grice si dedica a tempo pieno alla lettura dei suoi libri su argomenti impossibili, mentre March Middleton si rifugia nella sua stanza per fumare l’ennesima sigaretta. Ma un evento improvviso scuote la loro giornata: una donna bellissima si presenta alla porta implorando l’investigatore di risolvere il mistero che circonda la morte di suo padre. Mr Nathan Mortlock è stato infatti ritrovato massacrato sul suo letto e non sembrano esserci indizi sull’arma né un identikit dell’assassino. Grice, senza esitazioni, accetta di aiutare la donna e, con lo zampino della sua giovane pupilla in veste di assistente, comincia a lavorare a uno dei casi più difficili che gli siano mai capitati, anche perché dieci anni prima, nella stessa dimora di Gaslight Street sono stati uccisi la famiglia di Mr Nathan e i suoi domestici, e il responsabile è ancora a piede libero… 

L’autore
M.R.C. Kasasian è cresciuto nel Lancashire e ora si divide tra il Suffolk d'estate e Malta d'inverno.  Il giallo di Gaslight Street è il quarto libro della serie investigativa con protagonisti il detective Sidney Grice e la sua assistente March Middleton, di cui la Newton Compton ha pubblicato i primi tre episodi.

Dovete sapere che io adoro Sherlock Holmes e questi romanzi devono assolutamente entrare nella mia libreria!
Anche a voi ispirano queste avventure londinesi?

Lothìriel

1 commento :

  1. Ciao! Io ho letto il primo e l'ho trovato molto carino come romanzo ^^ proseguirò sicuramente con gli altri

    RispondiElimina