lunedì 27 marzo 2017

Caludia Gray ritorna con "Firebird - La resa dei conti"!!!

Cari lettori, ecco "Firebird - La resa dei conti" di Claudia Gray,
capitolo conclusivo della Firebird series


Questa è la copertina originale, quella italiana non è ancora stata resa nota,
speriamo resti fedele all'originale come le precedenti.

Editore HarperCollins Italia
Serie Firebird #3
Data di pubblicazione 31 Marzo 2017 


Trama

Da quando ha iniziato a viaggiare nel Multiverso grazie al Firebird, lo straordinario congegno inventato dai suoi genitori che permette alla coscienza umana di spostarsi da una dimensione all'altra, Marguerite Caine è al centro di una faida intradimensionale orchestrata dalla Triad. E adesso che ha scoperto il vero obiettivo di quella spietata organizzazione le è chiaro che il destino di centinaia, forse migliaia di mondi è nelle sue mani. Solo che questa volta non potrà contare sull'aiuto di Paul... L'ultimo attacco della Triad lo ha cambiato profondamente, trasformandolo nell'ombra dell'uomo di un tempo, e per quanto lui si sforzi di reagire potrebbe non tornare mai più quello di prima. Dunque, se vuole impedire che il Multiverso venga annientato, dovrà combattere da sola. E la Triad ha appena sfoderato la sua arma vincente: la Marguerite di un'altra dimensione... crudele, psicopatica e sempre un passo avanti. Sarà una lotta all'ultimo sangue, e solo una di loro potrà uscirne vittoriosa.


Non ho ancora letto questa serie, ma è nella mia lista dei libri da leggere ed ora che è conclusa la leggerò molto volentieri!!! Voi cosa ne pensate???


_Katrine_

"La rivincita siamo noi" capitolo conclusivo della "The Taking Chances Series"

Cari lettori, a breve uscirà "La rivincita siamo noi", il capitolo conclusivo della The Taking Chances Series scritta da Molly McAdams


Editore Newton Compton Editore
Serie The Taking Chances Series #3
Data di pubblicazione 30 Marzo 2017
Pagine 320
Prezzo cartaceo €9,90
Prezzo Ebook €4,99



Trama

Quando Kennedy Ryan si trasferisce in California, tutto si aspetta meno che di imbattersi proprio in Liam Taylor, colui che è stato protagonista assoluto dei suoi pensieri per mesi e mesi. È lui che l’ha portata a infrangere ogni regola per una sola notte di passione, ore bellissime che hanno significato, almeno per lei, molto più di quanto potesse immaginare. Reduce da esperienze disastrose con gli uomini, Kennedy è fuggita da lui e si è costruita intorno una corazza difficile da abbattere, ma ogni volta che vede Liam, la sua determinazione vacilla.
Liam Taylor deve aiutare le nipoti del suo capo a socializzare. Ma quello che suona più come un lavoro da baby-sitter finisce per condurlo proprio dalla ragazza che pensava non avrebbe mai più incontrato, l’unica donna che è sgattaiolata via dal suo letto all’alba. Ora che l’ha ritrovata, però, Liam è determinato a non lasciarla andare.
Quando un segreto del passato mette a dura prova la loro relazione, riuscirà Kennedy ad accordare a Liam quella fiducia che lui ha lottato tanto per guadagnarsi?


Serie "The Taking Chances Series"
1 - Ti lascio ma restiamo amici
2 - La mia fantastica scelta sbagliata
3 - La rivincita siamo noi


Autrice

È cresciuta in California, ma ora vive in Texas con il marito e quattro pelosi quattro zampe. Ha un debole per i film comici di serie B e ama raggomitolarsi sotto un piumino soffice durante un temporale, o immergersi in una vasca da bagno quando sta per arrivare un tornado. La Newton Compton ha pubblicato Ti lascio ma restiamo amici, La mia fantastica scelta sbagliata e La rivincita siamo noi.


Cosa ne pensate di questa serie? Io non la conosco, la consigliereste?


_Katrine_

giovedì 23 marzo 2017

Pronti a scoprire cosa ne penso dell'ultima avventura di Gwen e Giedeon?! Ecco la RECENSIONE di "Ruby Red : Verde Smeraldo"

Buon pomeriggio cari lettori! 
Oggi ho deciso di farvi una recensione su "Smaragdgrün", l'ultimo film ispirato alla trilogia delle gemme di Kerstin Gier


Allora parto subito dicendo che avendo già raccolto online un sacco di opinioni differenti, sarò felicissima di leggere qua le vostre opinioni. Sono proprio curiosa! 
Ovviamente la recensione contiene SPOILER, quindi siete avvisati!

Sarò sincera: non mi è piaciuto per niente. 
Quello che mi piaceva dei primi due film era che, bene o male, si attenevano abbastanza alla storia del libro. Certo c'erano delle differenze, ma niente di sconvolgente a mio avviso, magari qualche evento anticipato o nuove cose ma niente di estremo. Gli attori sopratutto secondo me sono stati scelti benissimo. Ho adorato, adorato e ancora adorato Maria Enrich nei panni della nostra Gwen. Non so l'ho trovata bellissima e assolutamente perfetta, ed era praticamente identica a come la immaginavo. Anche Jannis Niewöhner secondo me è stata una buona scelta, sopratutto con il look del primo film era la copia esatta del mio Gideon immaginario. Un'altra menzione devo assolutamente farla per Chalotte, ho trovato Laura Berlin impeccabile nell'impersonare questo personaggio.
Tornando invece all'ultimo film, per me hanno fatto un enorme errore. 
Allora...la principale regola dei viaggiatori del tempo è di non alterare/cambiare drasticamente il passato perchè, come viene scritto nei libri e citato nel film, nel peggiore dei casi i protagonisti potrebbero anche non nascere. I viaggiatori del tempo devono dunque agire con discrezione senza alterale la linea temporale. Nel volume vediamo Gwen che, non solo va indietro nel tempo e salva Gideon, ma uccide anche il Conte. Qui l'errore secondo me è grave. Cioè magari mi sbaglio e ho capito male io (in tal caso scrivetemelo pure!), ma non viene a mancare proprio questa prima regola principale? Se Gwen uccide il Conte nel passato, e non nel futuro come invece avviene nel libro, tutto la vita passata di Gwen dovrebbe essere stravolta. Se uccide il Conte nel passato si verrà a creare un futuro alternativo, dove non esiste nessuna loggia e dove lei non conoscerà mai Gideon, perchè anche se usasse il suo potere per tornare in un momento esatto del futuro questo sarebbe comunque mutato completamente, non solo in parte. Nel film invece cambia solo il futuro dopo la morte di Gideon, tutto il resto rimane. Non so, mi sembra un errore un pò grosso per essere un film sui viaggi nel tempo. 

Poi non ho gradito molto tutti quei particolari alla "James Bond": auto di lusso con cui fuggire, attrezzatura con cui catturare i seguaci del conte (una spara-rete santo cielo!!!) e una tuta da spia combattente. Non so magari sono solo pignola ma non mi sono piaciuti per nulla.

Ultima cosa. Gwen e Gideon dovevano vivere per sempre insieme. 
Entrambi da immortali.
"Voglio invecchiare con te"
...
Okay.... ma perchè invecchiare insieme, quando puoi vivere l'eternità con l'amore della tua vita? Viaggiare, imparare nuove lingue, scoprire nuove usanze e nuovi cibi... Cioè perchè un finale così?Però alla fine questa è una considerazione in base ai miei gusti...
Ho invece gradito tantissimo la rivisitazione del personaggio di Mr. Bernhard, che secondo me ha dato un piacevole sviluppo alla trama. Molto più dolce, premuroso e sopratutto paterno. Anche il nuovo ruolo di James non mi è dispiaciuto, l'ho trovato molto carino e simpatico. Alla fine è stato un piacevole particolare!

Non fraintendetemi non ho odiato questo film. 
Ma non mi va dire per forza che mi sia piaciuto per non essere la bastian contrario di turno. Ho amato i primi due film, erano bellissimi a mio parere. Questo purtroppo, vuoi a causa dei cambiamenti, vuoi a causa delle aspettative create , questo è stata un'enorme delusione. 

E voi che ne pensate? 
Vi prego ditemi cosa ne pensate, perchè ho davvero tantissima voglia di confrontarmi con voi!!!

 Jane

mercoledì 22 marzo 2017

www... Wednesday #30

Buon pomeriggio a tuuuutti!
In questa """puntata""" della rubrica WWW vi aggiorneremo sulle letture e sui progressi di lettura fatti dalle nostre admin Jane e Virginia; purtroppo io (Ginny) e le altre non siamo andate molto avanti e questo ci dispiace moltissimo!



JANE
 
 
1) What are you currently reading?
 
 
 
 
Sto leggendo "If I Shoud Die", l'ultimo volume della trilogia della Plum. Non vedo l'ora di scrivere una recensione su questa trilogia!!!
  
 
2) What did you recently finish reading?
 
 
 
 
Ho appena finito di leggere "Until I Die" di Amy Plum, semplicemente troppo bello! Mi ha preso tantissimo, molto più del primo.
 
  
3) What do you think you'll read next?
 
 
 
 
Vorrei leggere "Chocolat" che ho comprato tanto tempo fa ed é proprio arrivato il momento di leggere!
 
 
 
 
VIRGINIA
 
 
1) What are you currently reading?
 

 

"The Bane Chronicles" di Cassandra Clare, Sarah Rees Brennan e Maureen Johnson. Mi sono avvicinata alla saga degli Shadowhunters decisamente in ritardo, ma la Clare ci ha messo meno di un attimo a diventare una delle pochissime scrittrici fantasy che adoro. Prima di lei, solo la Rowling, queen indiscussa di questo genere, attualmente.
Tutto è iniziato col primo capitolo di Dark Artifices, mentre la saga vera e propria l'ho letta solo in un secondo momento. Il personaggio di Magnus mi ha sempre affascinata e quando mi è capitata tra le mani questa edizione speciale, completa di bonus story illustrata... come potevo lasciarmela scappare?!
 
 
2) What did you recently finish reading?
 
 
 
 
"Acquanera" di Valentina D'Urbano. Ho terminato la lettura di questa storia qualche giorno fa, e ho impegato un sacco di tempo per cercare qualcosa di nuovo che mi appassionasse. Acquanera è diventato uno di quei libri dai quali non ci si separa così facilmente. Ho provato con la Simons e poi con Coe, ma il destino fatale di Elsa, Onda e Fortuna era ancora lì a distrarmi dal resto.
 
 
3) What do you think you'll read next?
 
 
 
 
Riuscirò mai a riprendere "La casa delle foglie rosse" di Paullina Simons?
 
 
 
 
 
 
 
 
Allora lettori? Avete letto questi libri? Fateci sapere che ne pensate eh ;)
 
 
 
 
 
 
 
*Ginny*


martedì 21 marzo 2017

Quale segreto celeranno le gelide acque del lago di Roccachiara?

Hello readers! Questa settimana voglio raccontarvi della mia ultima lettura, una storia che mi è ancora difficile lasciare andare: Aquanera, della giovanissima Valentina D'Urbano.




All'ombra di alte montagne nel profondo nord Italia e a picco sulle sponde di un lago dalle acque nere, Roccachiara sembra quasi dormire in un limbo naturale nel quale il tempo si è fermato. E mentre il paese è escluso dal mondo reale, la piccola comunità a sua volta emargina Elsa, Onda e Fortuna. Tre donne diverse, tre generazioni diverse, alle quali però il destino non perdona una scomoda eredità.
La storia, raccontata dal punto di vista della più giovane delle tre, ma osservata da quello più critico della società di Roccachiara, scorre fluida come le acque gelide del lago, elemnto onnipresente sullo sfondo e coprotagonista naturale della vicenda. La D'Urbano di supera, intessendo un intreccio intricato, che solo nelle ultime pagine si rivelerà essere un arazzo inaspettato.
Un romanzo familiare, Acquanera, nel quale le tre protagoniste - ognuna figlia del proprio tempo, hanno personalità diverse e spesso contrastanti, ma restano comunque legate tra loro da un'eredità quantomai scomoda. I tempi cambiano, ma Roccachiara con i suoi contadini superstiziosi e pieni di pregiudizi, continua la sua piccola caccia alle streghe. 
Tutto è studiato nei minimi particolari, dallo scenario - parte integrante della narrazione, ai nomi. Onda ha una personalità burrascosa, mentre Maria Luce, la bambina che dei morti non ha mai avuto paura, ha il compito di condurre Fortuna verso un nuovo inizio, ed infine Fortuna stessa, uguale alla madre come la nonna, ma con una voglia di riscatto che la condurrà finalmente fuori dal paese.
Una storia che parla di riscatto, ma allo stesso tempo di chiusura. Una storia che sembra lasciar intendere tutto al lettore, fin da subito, conducendolo ad un finale inaspettato e scioccante. Una storia che ricorda il realismo magico della Allende, ma dal sapore - finalmente, tutto italiano.

Il voto che diamo a Valentina D'Urbano e il suo "Acquanera" qui a "I libri: il mio passato, il mio presente e il mio futuro"?


La mia prima volta con un libro della D'Urbano è stata esplosiva e la vostra?

See you soon readers XOXO
Virginia

domenica 19 marzo 2017

Discovery Books Channel: 4 curiosità su "Harry Potter e la camera dei segreti"!

Buona domenica cari lettori! 
E benvenuti ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica "Discovery Books Channel!


Questa domenica continuiamo con le curiosità happypottose e parliamo de "La camera dei segreti"! Ecco qua 4 piccole curiosità!

1) "Harry Potter e la camera dei segreti vede la luce nel 1998. Mentre scriveva questo libro, le vendite del primo libro si impennarono e la Rowling ebbe un blocco a meta' della stesura, perchè pensava di non poter ripetere l'impresa.


2) Il personaggio di Gilderoy Allock è basato su un personaggio realmente conosciuto dall'autrice, che spera di non dover mai piu' reincontrarlo.


3)  Hermione Granger dice chiaramente alla festa di Complemorte (pag. 121), che il bagno di Mirtilla Malcontenta si trova al primo piano. Davanti al bagno di Mirtilla Malcontenta è avvenuta la prima aggressione, verso Mrs. Purr. Tuttavia ci sono numerose imprecisioni del luogo in cui si trovi esattamente il bagno. Il professor Piton, nell'ufficio di Allock quando il professor Silente interroga Harry, Ron ed Hermione dice "Perché si trovavano nel corridoio del terzo piano?" (pag. 131). In seguito, quando Harry e Ron trovano il diario di Riddle, si recano alla Torre dei Grifondoro, il libro dice che salirono l'ultima rampa di scale quando davanti a loro trovarono il pavimento bagnato (però tutti i libri citano che la Torre dei Grifondoro è al settimo piano). Quindi non si sa con precisione dove si trovi il bagno.


4) Nell’edizione francese della serie il secondo nome di Voldemort è Elvis. Il cambiamento è stato necessario per far sì che l’anagramma del suo nome completo – Tom Elvis Jedusor – fosse come da copione “je suis Voldemort”.



Che ne dite cari lettori? 
Vi sono piaciute queste curiosità?! 
Rimanete con noi nel prossimo appuntamento con questa curiosa rubrica!

Jane

venerdì 17 marzo 2017

Il giorno più bello della sua vita è vicino, manca solo l'abito! Anteprima "Il vestito da sposa" di Rachel Hauck

 
 
 
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Romance
Prezzo: 10,00
Pagine: 352
Data di pubblicazione: 30 Marzo 2017
 
 
TRAMA
 
 Charlotte è rimasta sola quando, a soli dodici anni, ha perso la madre. Possiede un’elegante boutique di abiti da sposa e lei stessa è in procinto di sposarsi con Tim, ma, come nelle favole, non riesce a trovare il vestito giusto, convinta che sia l’abito a scegliere la sposa e non il contrario. Un giorno, del tutto casualmente, assiste a un’asta e, nonostante sappia di non poter spendere soldi fuori budget, qualcosa dentro di lei la spinge ad acquistare un vecchio baule malconcio. Solo che Charlotte incomincia ad avere dei dubbi sul fidanzamento, a pensare che forse Tim non sia l’uomo per lei quando, durante una cena per definire i dettagli della cerimonia, il fidanzato le chiede di rimandare il matrimonio perché non si sente ancora pronto. Charlotte, che non considera sensato stare insieme senza progettare di sposarsi, decide allora di rompere con lui. Mentre cerca di farsi forza e superare il difficile momento, le torna in mente il vecchio baule, che non ha ancora aperto… Quando lo fa, scopre che dentro, in ottime condizioni, è conservato un abito da sposa antico, scintillante di perle e raso, con delle iniziali cucite a mano. Ma da dove viene? Chi lo avrà indossato? Un piccolo indizio scatena la curiosità di Charlotte, che si mette a fare ricerche sulla sua proprietaria, senza immaginare quanto le storie legate a quel vestito coinvolgano il suo stesso destino…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Woooooow! Io. Voglio. Leggerlo. Ora.
 
 
 
 
 
 
 
 
*Ginny*

"Indovina chi sono e sarò tuo"! Anteprima "Phoneplay" di Morgane Bicail

 
 
 
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Romance
Prezzo: 10,00
Pagine: 288
Data di pubblicazione: 30 Marzo 2017
 
 
TRAMA
 
Alyssa ha sedici anni, studia al liceo e pensa che la sua vita sia una noia mortale. Ogni giorno le stesse cose: famiglia, scuola, compiti e tutto il resto, mai una avventura che le possa cambiare la giornata. Una sera, però, riceve un SMS da un numero che non conosce e che dice solamente “Buonasera Alyssa”. La ragazza, incosciente, risponde allo sconosciuto che le propone di partecipare al seguente gioco: se Alyssa indovinerà la sua identità, lui diventerà suo per sempre. Per Alyssa è l’occasione che aspettava per uscire dalla routine. Anche se questo significa fare un salto nel vuoto e assumersi un grosso rischio. E se questo fantomatico Sconosciuto fosse uno spostato o peggio ancora un malintenzionato? Fino a dove Alyssa è disposta ad arrivare per un ragazzo di cui non sa nulla?
 
 
 
 
 
 
 
 
Io voglio assolutamente leggerlo! Mi sembra molto attuale e sono proprio curiosa! E voi?
 
 
 
 
 
 
 
*Ginny*

Un trattato filosofico sull'amore? Anteprima "La natura dell'amore" di John Burnside

 
 
 
Casa Editrice: Fazi Editore
Genere: Filosofia
Prezzo: 17,50
Pagine: 300
Data di pubblicazione: 23 Marzo 2017
 
 
TRAMA
 
In questo memoir dalle atmosfere poetiche, l'autore trae spunto dai ricordi del passato per addentrarsi in una serie di digressioni filosofiche sull'amore e sulla società. La sua fonte di ispirazione sono le figure femminili che l'hanno affascinato, a volte quasi stregato, da bambino e da giovane: donne misteriose e inafferrabili che non ha mai dimenticato. Una cugina che ascolta un disco di Nina Simone, una sconosciuta che in un caffè si gira verso di lui e gli canta una canzone, un'amica incontrata in un ospedale psichiatrico che balla davanti a lui in sala da pranzo, e infine Christina, la sua vera ossessione, una ragazza di cui si era innamorato follemente in gioventù ma che ha rifiutato senza mai spiegarsi perché. L'amore, riflette Burnside, altro non è che una forma di adattamento alla società, una trappola nella quale si cade semplicemente per aderire ai modelli proposti. Tuttavia, nell'uomo esiste uno spirito diverso, che non si adatta, una sorta di follia: una parte di noi, selvaggia e libera, vive e si ribella alle leggi convenzionali della realtà. Ma come si coniuga questa forza primordiale con la necessità di essere accettati dal mondo?






 
Curiosi di sapere cosa ci dice John Burnside?? Io molto!
 
 
 
 
 
 
 
*Ginny*

Risvegliarsi con una faccia che non è la propria e non ricordare niente... Anteprima "Fellside. La prigioniera" di M.R. Carey

 
 
 
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Thriller
Prezzo: 10,00
Pagine: 480
Data di pubblicazione: 23 Marzo 2017
 
 
TRAMA
 
Jess si sveglia in ospedale. Non ricorda niente, neanche il proprio nome, ma sa che quella che vede allo specchio non è la sua faccia. È stata ricoverata per le ustioni che ha su gran parte del corpo e del viso. A poco a poco, frammenti di ricordi le tornano in mente. Le dicono che ha appiccato il fuoco alla sua casa sotto effetto della droga e che, nell’incendio, è morto un bambino di dieci anni che abitava nell’appartamento sopra di lei. Il suo ragazzo, John, conferma questa versione dei fatti e lei si convince di essere davvero una piromane assassina. Durante il processo accetta passivamente ogni accusa e viene, perciò, condannata e rinchiusa nel carcere femminile di massima sicurezza di Fellside. La prigione è sotto il controllo di una certa Grace, che gestisce, con la complicità della guardia Devlin, il traffico della droga. Grace ha due guardaspalle, Lizzie e Big Carol, con le quali è meglio non avere a che fare. Ma c’è di più: con il favore delle tenebre a Jess appare il fantasma del bambino morto nell’incendio. Le dice che ha bisogno del suo aiuto e che non accetterà un no come risposta…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Sembra  molto interessante, vero lettori?? ;)
 
 
 
 
 
 
 
 
*Ginny*

E se il destino della tua famiglia fosse nascosto in un quadro? Anteprima "La ragazza del dipinto" di Ellen Umansky

 
 
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Narrativa
Pagine: 352
Prezzo: 10,00
Data di pubblicazione: 23 Marzo 2017
 
 
TRAMA
 
Vienna, 1939. Mentre lo spettro della guerra terrorizza l’Europa, i genitori di Rose Zimmer cercano disperatamente un modo per lasciare l’Austria. Non riuscendoci, decidono di salvare almeno la loro giovane figlia. Rose viene così affidata a degli sconosciuti e portata in Inghilterra. Sei anni più tardi, quando la guerra è finalmente terminata, Rose tenta di ricostruire la propria vita devastata: si mette quindi alla ricerca di un quadro di Soutine, appartenuto alla madre, e al quale la donna era legatissima. Dopo essersi trasferita a Los Angeles e aver trascorso lì la propria vita, Rose si imbatterà nuovamente nelle tracce di quel dipinto, diventato per lei quasi un’ossessione, e in Lizzie Goldstein, che ne è entrata in possesso dopo di lei. Tra Lizzie e Rose nasce un’amicizia inaspettata, destinata però a interrompersi bruscamente quando le due donne si troveranno di fronte a una verità dolorosa: un segreto che ha a che fare con il quadro di Soutine e che è rimasto nascosto per tanti anni… Una prosa cristallina per una storia che parla di nostalgia, dolore, perdita e perdono.

Tra passato e presente sulle tracce di un quadro che unisce i destini di due famiglie.
 
 
 
 
 
 
 
 
A me ispira tantissimo! Mi piacciono questi intrighi familiari che hanno a che fare con l'arte! Voi che ne pensate?
 
 
 
 
 
 
 
 
 
*Ginny*

giovedì 16 marzo 2017

4 tappa Blog Tour "Radiant": i Nemesis!

Buongiorno cari lettori! 
Benvenuti a questa nuova tappa del blogtour di "Radiant", il nuovo manga ad opera di Tony Valente.

Nella tappa precedente abbiamo conosciuto un pochino i protagonisti di questo manga; nel caso vi foste persi la tappa eccola qua: Radiant: i personaggi.

Ma torniamo a noi!
 Seth è un aspirante mago, che troviamo subito molto concentrato nel suo disperato intento a cacciare il suo primo Nemesis. 

Ma cosa sono questi Nemesis ?


I Nemesis, sono delle misteriose creature che piovono dal cielo e che devastano tutto ciò che è sul loro cammino. Seminano morte e distruzione. Chiunque venga a contatto è destinato ad un infausto destino: un Nemesis produce infatti lo stesso effetto di un fulmine, causando la morte istantanea del malcapitato. 


Tuttavia, vi è una minima parte, lo 0,01% delle persone che sopravviverà all'attacco di un Nemesis. Questi "fortunati sopravvissuti" diventano in grado di toccare, e attraverso la stregoneria, di combattere queste creature. Infatti nessun essere umano è in grado, nemmeno con l'arma più potente, di uccidere un Nemesis. Solo le streghe e gli stregoni, manipolando la fantàsia attraverso oggetti capaci di incanalarla come per esempio guanti piumati, riescono a sconfiggere queste creature. Purtroppo però la sopravvivenza ha un prezzo molto caro: si viene infatti "infettati", sviluppando dai più svariati effetti collaterali; al nostro Seth per esempio sono cresciute due piccole corna sulla testa.

Purtroppo però questi coraggiosi eroi che cercano in tutti i modi di debellare la minaccia dei Nemesis, vengono spesso scambiati a loro volta per dei mostri. Ma il nostro protagonista non si lascia abbattere e continua imperterrito la ricerca del suo primo Nemesis. Finalmente il tanto desiderato incontro avviene, ed è proprio durante di esso che Seth  scopre qualcosa di incredibile: è in grado di respingere la scarica di fantàsia rilasciata dai Nemesis a mani nude. Per gli stregoni è praticamente impossibile farlo, è assolutamente necessario un oggetto per lanciare magie e per proteggersi dalla fantàsia.

Seth, ormai scoperto questo suo dono e stanco di tutta la morte e la distruzione portata da queste creature, decide che non vuole più semplicemente cacciarli. Mentre lui salva un villaggio, un'altro potrebbe essere sotto attacco e soccombere ai Nemesis. per quanto li si cacci ce ne sarà sempre uno pronto in agguato. 
Decide così di intraprendere un viaggio alla ricerca del "Radiant", il luogo misterioso che si narra sia il punto di origine di tutti i Nemesis; purtroppo però nessuno ha idea di dove si trovi, è considerato un mito. Ma il nostro protagonista, coraggioso e deciso, parte comunque alla volta di questa avventura, che nasconde non poche insidie!


Allora che ne pensate? 
Io l'ho adorato alla follia! 
Ringrazio infatti MangaSempai per l'opportunità che ci ha consesso. 
Mi raccomando non perdetevi le prossime tappe!



Jane

mercoledì 15 marzo 2017

WWW...Wednesday #29!

Buon pomeriggio miei cari lettori! 

Eccoci con le nostre letture della settimana!!!


GINNY

1) What are you currently reading?


Sto leggendo "Io sono buio" di Kerstin White! Mi sta piacendo molto, ma ci sono alcune cose che non mi fanno impazzire... Non a livello di trama, quanto al livello di stile di scrittura, ma ve ne parlerò meglio in una recensione!

2) What did you recently finish reading?
Ho finito "Madame Claudel è in un mare di guai" di Aurélie Valognes! Che dire?? Meraviglioso; leggetelo assolutamente! 
Potrete trovare qua la recensione: Recensione "Madame Claudel è in un mare di guai"



3) What do you think you'll read next?



Leggerò "Una bacio sotto le stelle" di Melissa Landers. Ho amato il primo (Recensione un amore oltre le stelle) e finalmente riesco a leggere il seguito e non vedo l'ora! A voi è piaciuto??
 
 
 
LUNA

1) What are you currently reading?
 
 
 
Ho appena iniziato a leggere questa meraviglia di libro, devo dire la verità ho davvero adorato la prima storia quella su Garrett e non vedo l'ora di vedere come andrà tra di loro. Mi piacciono molto come personaggi e quindi sono davvero curiosa di scorpire come si svilupperanno le cose tra di loro. (Qui potete trovare la recensione de il Contratto)


2) What did you recently finish reading?
 
 
Ho finito proprio ieri sera di leggere questo libro che è il secondo della serie dedicata alla meravigliosa storia di Ivy e Bishop! Mi sono accorta di non avervi rilasciato la recensione del primo libro ho quindi deciso che la prossima settimana quando ve la rilascerò recensirò tutta la serie essendo solo una duologia! Ma assolutamente ve la consiglio senza dubbio!!!

3) What do you think you'll read next?
 
 
Penso che leggerò questo perchè ho davvero adorato il primo della serie e non vedevo davvero l'ora che uscisse! Ora che è uscito e cel'ho in mano non stò piu nella pelle!!!!
SHAINA


1) What are you currently reading?
 
 
Se cercate un bel libro sulle streghe questo fa al caso vostro!!! A me sta piacendo molto!!! 😊 Perché leggere un solo libro se posso leggerne due insieme???
Le storie di Anita non deludono mai!!! Vampiri, licantropi, negromanti e chi più ne ha più ne metta!!!! 😂😂
😂

 
2) What did you recently finish reading?
 
 
 
 
Questo libro non è il mio solito genere ma devo dire che mi è piaciuto... 😊 a breve pubblicherò la mia recensione... 😊
 
 
 3) What do you think you'll read next?
 
 

Cosa leggerò??? Bella domanda!!! Ho una lista di libri da leggere che è pressoché infinita, ma penso che mi darò o alla serie Covenant o alla serie Wicked di Jennifer Armentrout...
 
 
JANE
1) What are you currently reading?
 
 
 
 Sto leggendo Until I Die di Amy Plum. Il primo volume mi è piaciuto tantissimo quindi non potevo non acquistare il secondo. Però ancota sono all'inizio quindi non me la sento di dare un giudizio
 

 2) What did you recently finish reading?
 
 
 Ho finito di leggere "Althea" di Stefania Mortini, che mi é piaciuto tantissimo! Per saperne di più ecco qua la mia recensione
3) What do you think you'll read next?
 
Vorrei leggere... Non saprei sinceramente. Ultimamente vado molto a periodi ed emozioni quindi penso che mi lascerò guidare dal momento


VIRGINIA
 
 1) What are you currently reading?
 
 
 
 Acquanera di Valentina D'Urbano. Confesso che non avevo mai letto nulla di questa scrittrice. Mi sono avvicinata al libro tramite mia sorella, che leggendone la trama, ha subito pensato a me. E' una storia tutta al femminile (almeno per il momento) e ha il sapore dei racconti della Allende, la scrittrice che preferisco in assoluto. Tutto è intriso di quel realismo magico che mi fa sentire a casa.
 

 2) What did you recently finish reading?
 
 
Le voci della passione di Candance Camp. Non lasciatevi ingannare dal titolo e dalla copertina cari lettori, è una storia che può sorprendervi: uno sfondo regency, una storia d'amore e molto molto altro.


3) What do you think you'll read next?
 
 
 
 Non vedo l'ora di ritornare a leggere questa scrittrice. Sono ovviamente innamorata della famosissima trilogia "Il cavaliere d'inverno" e nonostante Tatiana e Alexander mi manchino, leggere qualcosa di nuovo della Simons è sempre un vero piacere.
 
 
 
Che  ne pensate delle nostre letture?? Non credete anche voi che siano qualcosa di semplicemente magifico??? !! Sono sopratutto quasi tutti libri nuovi e questo è sempre molto bello perchè restare al passo con le nuove uscite è sempre il nostro compito!

Voi state leggendo qualcuno di questi titoli? Siete incuriositi da qualcuno in particolare? 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Luna